• en
  • it

“Rotta su Trieste” alla Barcolana: equipaggi allenati in mare come in azienda

Methodos Master, 16/10/2013, in Esperienze Methodos, Eventi e Iniziative, Leadership for Change
0
0

Il parallelismo tra vela e business: questa la metafora guida del progetto “Rotta su Trieste” ideato da Methodos per Mundipharma. L’azienda farmaceutica impegnata nella promozione e supporto degli obiettivi della legge 38/2010, che garantisce l’accesso alle terapie al dolore e alle cure palliative, ha accettato la sfida di lavorare parallelamente sulla costruzione di due equipaggi: da un lato quello sportivo, dall’altro quello manageriale, nello splendido scenario della manifestazione velica più prestigiosa d’Italia.

Giulio Gallana“Nella vela come nel business – ha spiegato Giulio Gallana, Managing Partner di Methodos –  si può essere competitivi e generare valore solo quando il team che guida (l’equipaggio in barca, il management team in azienda) è in grado di cooperare e coordinarsi, ciascuno svolgendo il proprio lavoro e riconoscendo l’importanza di quello degli altri”.

È nato così l’equipaggio “Meno Male + 38”, nome che riflette l’impegno di Mundipharma nella promozione della corretta informazione sulle terapie del dolore, e che ha dato il nome alla barca che ha gareggiato nella 45° Barcolana, lo scorso 13 Ottobre.

Un equipaggio di professionisti della vela, guidati da Francesco De Angelis e supportati dal campione della Nazionale di rugby Andrea Lo Cicero, che con la loro esperienza e la loro testimonianza sono serviti da ispirazione al team di manager Mundipharma che è stato coinvolto, nei giorni precedenti alla regata, in un progetto di formazione e team building.

Barcolana

Come un vero equipaggio, il team di manager ha potuto sperimentare l’esperienza di navigazione, per riflettere sull’importanza dell’ “allenamento” e della “preparazione” come strumenti per reagire ai cambiamenti imprevisti e riuscire a guidare la barca (come l’azienda) verso la meta desiderata.

La comunicazione e la promozione dell’impegno Mundipharma si sono declinate in moltissimi appuntamenti e iniziative organizzate presso lo stand allestito davanti l’ormeggio della barca nei giorni precedenti la regata e attraverso le Fanpage ufficiali “Meno Male + 38” create sui principali social media, che hanno permesso di condividere con la rete ma soprattutto con tutte le persone Mundipharma i momenti più significativi ed emozionanti del progetto.

Co-sponsor di Mundipharma in questa avventura è stata TAG Heuer, azienda leader nel mercato degli orologi di lusso e vincitrice dell’America’s Cup 2013 (sponsor del team Oracle), legata per tradizione al mondo della vela.

Per maggiori informazioni sul progetto:

 

Barcolana

0 Commenti

Invia un commento

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*